Le valige laterali morbide sono una soluzione spesso irrinunciabile ed unica su molte tipologie di moto, a volte può essere una scelta pratica e semplice per affrontare un breve viaggio.

Pregi e difetti dipendono dall’uso che se ne fa e dalle specifiche esigenze. Per moto supersport e tanti altri modelli, sono una scelta obbligata perché non esistono specifici kit per le valige laterali, sono una soluzione obbligata anche per gli scooter. Il pregio è che si riescono ad adattare a tutte le tipologie di moto, sono economiche (rispetto ad una coppia di valige laterali rigide), sono facili da sistemare in moto, hanno un’ottima capienza. Per contro spesso non sono impermeabili, occorre proteggere la moto da eventuali graffi per sfregamento della superficie interna delle borse sui fianchi della moto stessa, occorre assicurarle bene alla moto e preoccuparsi che non siano vicine all’impianto di scarico.

Alcune sono anche impermeabili, altre no ed occorre provvedere da sè inserendo dei sacchi di nylon all’interno delle borse in cui riporre poi le cose così da preservarle asciutte. Anche se nessun sistema di trasporto bagagli può ritenersi sicuro da vandali e ladri, appare chiaro come le valige morbide siano ben più esposte ad atti di vandalismo, ma come detto spesso sono l’unica soluzione. Tra i consigli che si possono dare è di assicurarle bene alla moto anche con eventuali elastici aggiuntivi, proteggere per bene le parti della moto a contatto con le valige, con un panno morbido e con film trasparente adesivo, quello con cui si avvolgono i pacchi; infatti il solo panno finisce per sporcarsi di polvere ed alla fine rigare comunque la superficie della moto. A tal punto è meglio, dopo avere pulito la moto, coprire le parti interessate con il film trasparente, quindi appoggiare sopra il panno morbido e quindi le borse; un sistema che funziona più che bene.

Riguardo la capienza, più sono grandi e più ingombrano e sono difficili da sistemare, occorre poi vedere se il loro ingombro intralcia la possibilità del passeggero di essere correttamente in sella, con i piedi ben appoggiati sulle pedane; infatti, spesso borse troppo grandi impediscono al passeggero di appoggiare i piedi sulle pedane. E’ meglio quindi procedere all’acquisto recandosi dal rivenditore con la propria moto e verificando il posizionamento delle borse sulla propria moto. Non è detto, infatti, che, pur essendo le più facili da adottare, tutti i modelli si adattino a tutti i generi di moto. Se possibile tra i modelli è meglio scegliere quelle semi rigide, perché si sistemano meglio sulla moto e rimangono più stabili.

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Ultimi Articoli Gare