Le manopole UFO le ho scelte per il “family look” che volevo dare alla personalizzazione (stesso colore dei componenti, stesso look, stesso marchio) ed anche per il loro prezzo contenuto.

Per prima cosa vanno tolte le vecchie manopole, per fare questo prima ho tolto i vecchi paramani, quindi ho semplicemente tagliato le manopole vecchie. In alternativa, si possono ammorbidire con alcol etilico e poi sfilarle, magari aiutandosi con un giravite da inserire tra gomma e manubrio per facilitare l’estrazione. Visto che comunque non avrei più utilizzato quelle manopole, ho attuato la soluzione più rapida, un bel taglio e via le vecchie manopole.

Ho quindi ripulito per bene il manubrio e quindi ho bagnato le manopole UFO con l’alcol etilico. Ricordatevi, se non lo avete mai fatto, che le manopole sono differenti, una per il comando del gas (con il diametro del foro maggiore), l’altra per la mano sinistra (dal diametro del foro inferiore). Ho massaggiato con cura la gomma delle manopole, cospargendola di alcol e quando è diventata morbida e malleabile, con un colpo deciso e rapido ho inserito la manopola nel manubrio girandola rapidamente fino a farla inserire completamente e posizionandola correttamente.

Più si è rapidi nell’operazione, meglio è. Se vi accorgete che non riuscite ad arrivare a completare l’inserimento della manopola, allora è meglio riestrarla, massaggiarla ulteriormente con alcol, che può essere sparso anche sul manubrio, e poi procedere con maggiore decisione nel tentativo.

 

Solitamente la manopola sinistra entra subito al primo colpo, appena più difficile inserire quella del gas. Nel complesso, un’operazione più difficile a spiegarsi che a farsi. Mezz’ora di lavoro è più che sufficiente per la loro sostituzione e come vedete nelle foto il risultato è più che ottimo.

Nel prossimo articolo vedremo il montaggio dei paramani.

 

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Ultimi Articoli Gare