Ho scelto il paracolpi UFO solo per “family feeling” ...

 

stesso blu, stesse grafiche del resto dei componenti, prezzo onesto.

Ammetto che poi è ben fatto e molto bello esteticamente. Anche in questo caso l’ho dovuto leggermente adattare. Infatti, il manubrio Aprilia è basso e stretto e c’è poco spazio per far passare il “salsicciotto” UFO.

 

Con un po’ di pazienza ho svasato le estremità della parte in materiale espanso, così da agevolare il suo inserimento nel traversino del manubrio. A tal punto l’inserimento del paracolpi è perfetto. Con moto più recenti non ci saranno problemi a montare il paracolpi in un minuto.

 

Nel prossimo articolo vedremo il montaggio del parafango anteriore.

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Ultimi Articoli Gare