Gli organizzatori della Dakar hanno preso tutte le misure necessarie per fronteggiare la penuria di acqua che sta affliggendo in questo momento la Bolivia.

L’equipe della Dakar è andata sul posto per procedere, insieme alle autorità locali, ad una riorganizzazione logistica del rally al fine di limitare al massimo le risorse umane e materiali boliviane di cui il paese ha bisogno per supportare la popolazione locale.

Per questo la carovana della Dakar sarà totalmente autonoma per quanto riguarda il fabbisogno di acqua durante il passaggio in Bolivia. Il percorso sportivo resterà invariato.

La Dakar, i concorrenti e gli accompagnatori rispetteranno scrupolosamente tutte le misure che il governo boliviano instaurerà in occasione del passaggio del rally nel suo territorio.

Maggiori informazioni su www.dakar.com

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Ultimi Articoli Gare