L’Althea Racing, sempre interessata a far crescere giovani talenti, annuncia la creazione di una nuova struttura, denominata Althea MF84 Team, che nel 2017 parteciperà al campionato Europeo Superstock 1000, già presente con Faccani.

Con questa struttura dedicata, Althea Racing proseguirà nella sua importante missione di aiutare giovani piloti talentuosi a crescere, garantendogli moto e team di altissimo livello, a cominciare da Michel Fabrizio, come coach di eccezione. Fabrizio, che come tutti sappiamo è stato un pilota di talento ed ha accumulato tanta esperienza in tanti campionati mondiali Superbike, avrà un doppio ruolo nel 2017. Dopo il lavoro svolto nel campionato CIV, ora nel campionato Europeo Stock 1000 sarà responsabile sia della gestione di questa nuova struttura in qualità di team manager, che per il lavoro di ‘coaching’ dei giovani piloti.

La squadra italiana ha deciso di affidare la propria BMW preparata dal Althea Racing Team al giovane pilota tedesco Julian Puffe, nato nel 1995 a Schleiz. Dopo due stagione trascorse nella categoria Superstock 600, è passato alla Superstock 1000 nella stagione 2016. Adesso entrerà a fare parte della squadra Althea ed in questo contesto, e grazie al supporto di Fabrizio e di un team di primo livello, il pilota avrà l’opportunità di progredire nella sua carriera, sulle piste internazionali del campionato europeo.

L’Althea MF84 team sta valutando altri profili di piloti ed annuncerà a breve il compagno di squadra di Puffe nella categoria Stock 1000.

Michel Fabrizio

Sono contento di questa nuova avventura nel campionato europeo con l’Althea Racing team, che ha voluto dare spazio attraverso la mia esperienza ad un comparto di crescita per giovani talenti in STK1000. Julian Puffe è un giovane pilota tedesco che mi ha impressionato quando l’ho visto guidare durante un test. Io stesso ho consigliato ad Althea di andare in questa direzione, e darò il mio massimo supporto per raccogliere risultati positivi e reciproche soddisfazioni con il team Althea. Il team Althea MF84 team sta anche valutando l’ingresso di un altro pilota, e quindi il mio lavoro sarà impegnativo quanto importante.”

Julian Puffe

Vorrei prima di tutto ringraziare Genesio Bevilacqua per la possibilità che mi dà, penso sia veramente un’opportunità d’oro e spero di poter ripagare la squadra ottenendo dei buoni risultati durante la stagione. Abbiamo completato un breve test a Vallelunga ed ho avuto quindi una prima opportunità di conoscere e lavorare con il team e con Michel Fabrizio, nonché di guidare la S 1000 RR BMW. Non avevo mai guidato la BMW in precedenza, e durante quel test mi ha impressionato molto l’efficacia complessiva della moto. Sono davvero ansioso di cominciare a lavorare con la mia squadra e mi auguro una stagione positiva assieme all’Althea MF84 team.”

Althea BMW Racing Team

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Ultimi Articoli Gare