masthead

 

Continuiamo ad utilizzare il casco GIVI 50.4 Sniper con ottimi risultati.

 

 

Con l’aumento delle temperature, il casco si mantiene ancora fresco, se pure le temperature medie fino ad ora non hanno superato i 20 gradi centigradi. Il sistema di areazione della mentoniera è efficace, così come quello sulla calotta. Fino ad ora comunque non abbiamo sofferto il caldo, anche con le prese d’aria chiuse; vedremo più avanti come si evolverà la situazione.

L’interno del casco è molto confortevole ed in generale il comfort di marcia è elevato anche ad alta velocità o dopo molte ore di viaggio. Ottima la stabilità del casco alle alte velocità; non si avvertono vortici o forze anomale che spostano la testa a destra o sinistra, nè particolari rumori aerodinamici. Sempre efficace la visierina parasole ed il sistema di chiusura automatico del cinturino (pratico da usare anche con i guanti). Andando a cercare il “pelo nell’uovo”, fino ad ora l’unico “difetto” è una certa rumorosità del casco alle alte velocità con le prese d’aria sulla calotta aperte, un comportamento comunque non dissimile da altri prodotti. Fin qui quindi possiamo dirci totalmente soddisfatti del prodotto, per la sua qualità generale e funzionalità, unita ad un prezzo di acquisto molto competitivo in virtù delle sue caratteristiche.

Seguono aggiornamenti.

 

 

 

 

FacebookTwitter
X

Right Click

No right click