masthead


Questo nuovo capo di CLOVER punta a “intercettare” l’utente in cerca di una giacca corta dal taglio sport/touring.

Le sue armi? Una versatilità che viaggia ben oltre la terminologia “4 stagioni”.

INTERCEPTOR Wp (giusto per chiarire che stiamo parlando di un capo 100% impermeabile), fa parte dei nuovi jackets sviluppati da CLOVER per la stagione 2016.

Nell’attuale catalogo il suo nome è affiancato dall’indicazione “4 Jackets in 1”, una particolarità (condivisa da altri capi del marchio, come ad esempio Ventouring) che rappresenta il principale motivo di scelta da parte dell’utente.

Attraverso due giubbini indipendenti, collegati con zip (il principale con aperture di ventilazione, il secondario impermeabile e con foderatura termica media) si ottengono quattro modalità indipendenti di utilizzo, da scegliere in funzione delle condizioni climatiche.

Trattandosi di un soluzione “made in Clover” risulta difficile riscontrare un’analoga proposta da parte della concorrenza, soprattutto se la poniamo in rapporto alla qualità dei materiali, alla costruzione, alle prestazioni generali e – perché no? - al prezzo di listino (240 euro).

LA GIACCA SI FA IN QUATTRO

MODALITA’ AUTUNNO/INVERNO/PRIMAVERA

I due strati indipendenti dell’Interceptor si indossano collegati con zip in modo convenzionale.

MODALITA’ PIENA ESTATE

Quando arriva il grande caldo si utilizza soltanto il giubbino esterno con le aree di ventilazione aperte.

ACQUAZZONE IMPROVVISO

Con rapidità si può indossare il layer secondario impermeabile direttamente sopra il jacket principale (la sua struttura lo rende perfettamente indipendente). Questa modalità di utilizzo dell’Interceptor offre due vantaggi importanti: aumenta l’isolamento termico, creando all’interno una maggiore intercapedine d’aria che si riscalda con il calore corporeo, e protegge dalla pioggia il giubbino principale, che rimane completamente asciutto.

FRESCO DI SERA

Una volta a destinazione può essere comodo poter passeggiare indossando un capo non propriamente tecnico. E qui torna di nuovo utile il giubbino impermeabile. Indossato da solo ha il look da “tempo libero”. E’ anche termico e dotato di una comoda tasca interna, anch’essa impermeabile.

ALL’UTILIZZO “FLESSIBILE” LA INTERCEPTOR UNISCE UNA COSTRUZIONE IMPECCABILE

E TANTISSIME PECULIARITÀ MERITEVOLI DI NOTE.

Un esempio: In estate, quando lo strato interno viene rimosso e si indossa una semplice t-shirt c’è bisogno di ridurre il volume della giacca per mantenere l’aderenza al corpo e soprattutto la corretta posizione delle protezioni. Questa problematica è risolta da Clover con la presenza di tiranti per regolare il volume di braccio, avambraccio, torace e fondo giacca.

E che dire delle prese di ventilazione? Ben sei, tutte regolabili con zip, presenti su petto, braccia e schiena.

La cura per I particolari è maniacale: pensate che la regolazione dell’ampiezza e chiusura polsi porta in dotazione una linguetta a Velcro e un bottone + zip a doppio cursore (uno apre la ventilazione, l’altro il polso) con larghezza predisposta per inserire il guanto nella manica senza infiltramenti d’acqua.

Le altre caratteristiche:

Tessuti esterni: Duratek-7, Duratek-4

Protezioni CE spalle e gomiti regolabili e rimovibili

Predisposizione per protezione schiena CE (codice prodotto 1283 o 1284)

Collo regolabile con Velcro

Tre tasche: 2 esterne frontali e una interna impermeabile

Foderatura giacca principale a rete “Climacontrol”

Trattamento idrorepellente sul tessuto esterno per evitare che si inzuppi

Rifrangenti laminati su torace, braccia e schiena per la visibilità notturna

Connessione giacca-pantalone con zip a 360° per l’inverno

Taglie: S-M-L-XL-XXL-XXXL

Colorazioni: Nero/Grigio; Nero/Nero; Rosso/Grigio

PREZZO AL PUBBLICO JACKET INTERCEPTOR

239,90 euro. 

 

X

Right Click

No right click