masthead

 

Sabato la presentazione dei team ufficiali del mondiale SBK

Yamaha aspetta tutti i motociclisti e gli appassionati al Pad 6, stand 15V, per vedere tutte le novità della gamma 2020 tra cui le naked MT-03 e MT-125, la Tracer 700, il TMAX 560 e il Tricity 300.

 

Direttamente dal mondo Faster Sons la presenza di due moto special su base XSR700: “Violante” realizzata da Garage 221, e “Sette”, la moto rappresentante italiana al contest "Back to the Dirt”, realizzata da D&G Motorsport. Inoltre, per tutta la durata della fiera sarà attivo lo Yamaha Store.

 

 

PRESENTAZIONE DEI TEAM UFFICIALI YAMAHA NEL MONDIALE SBK

Un’incredibile passerella di campioni e di futuri protagonisti del mondiale Superbike, accomunati dall’appartenenza ad un marchio dalla straordinaria immagine sportiva come Yamaha.

 

E’ quella che andrà in scena sabato 18, dalle 14.00, allo Sport Stage, pad. 7, quando saranno presentate tutte le formazioni ufficiali che la casa dei tre diapason schiera nel World SBK 2020.

 

Ci sarà quindi anzitutto il Pata Yamaha WorldSBK Team, tradizionalmente abituato alle presentazioni sul palco di Veronafiere, con i piloti Michael Van der Mark e Toprak Razgatlıoğlu.

 

Per il Team GRT Yamaha, formazione satellite di Yamaha Europa, ugualmente schierata nella top class mondiale, presenti i due piloti, entrambi nuovi, il talentuoso Federico Caricasulo e lo statunitense Garrett Gerloff.

 

Alla “corte” del team Bardahl Evan Bros. SSP Yamaha, campione del mondo 2019 della 600 Super Sport, è approdato il giovane Andrea Locatelli che potrà dunque vivere l’emozionante esperienza della presentazione davanti al grande pubblico di MBE.

E non mancherà Maximilian Sontacchi, pilota Yamaha Pata Supersport, costretto dal 2005 su una sedia a rotelle per le conseguenze di un incidente in moto. Sontacchi non si è dato per vinto, ormai corre stabilmente, ottenendo notevoli risultati (è, tra l’altro, campione italiano disabili, su YZF-R6), ed è anche istruttore di guida e testimonial e animatore di campagne per l’avvicinamento allo sport dei disabili.

 

 

Alla manifestazione, che vedrà la presenza di Remo Gobbi, patron di Pata, è annunciata la partecipazione di Andrea Dosoli, coordinatore delle attività racing di Yamaha Europa.

Naturalmente sarà sollevato il velo su tutte le moto che saranno utilizzate in gara, già pronte con le livree 2020.

Inoltre, dalle 17.30, si terrà la presentazione della R3 Cup 2020 by AG Motorsport Italia e la premiazione dei piloti della stagione 2019.

 

Per tutta la giornata di sabato 18 gennaio, infine, il pubblico potrà incontrare allo stand Yamaha Van der Mark, Caricasulo, Gerloff, Locatelli e Sontacchi.

 

Info utili:

Orario di apertura al pubblico: ore 9:00 – 19:00

FacebookTwitter
X

Right Click

No right click