Dopo la prova in Estonia, Alex Salvini ha consolidato la sua prima posizione nella classifica E2.

Con un primo ed un secondo posto, Alex si conferma il miglior pilota della categoria E2 e permette ad Husqvarna di allungare anche nella classifica riservata ai costruttori. Salvini si è confermato primo anche nella classifica finale EnduroGP, dominando di fatto il GP di Estonia.

Nella classe E3 nessuno sembra poter impensierire Steve Holcombe, saldamente al comando, mentre la lotta tra i costruttori vede Beta in prima posizione, seguita da vicino da GasGas, gli altri sono lontani ed impossibilitati ad impensierire Beta e GasGas.

Nella classe E1 è testa a testa tra Jamie McCanney (Yamaha) e Bradley Freeman (Beta), che in Estonia ha conquistato una bella doppietta e si è riportato a pari punti con McCanney; la classifica per costruttori vede Yamaha e Beta in testa a pari punti.

Nella classifica generale EnduroGP, Salvini balsa in testa, tallonato da Holcombe, che precede Remes, Freedman e McCanney; più staccato Nambotin. La lotta per il titolo mondiale Enduro GP è riservata a questi nomi, i distacchi sono limitati ed ancora tutto può succedere.

Classifica generale EnduroGP 2018 aggiornata alla gara di Tallinn

1 Alex SALVINI 118

2 Steve HOLCOMBE 112

3 Eero REMES 102

4 Brad FREEMAN 96

5 Jamie MCCANNEY 93

6 Loïc LARRIEU 71

7 Christophe NAMBOTIN 60

8 Daniel MCCANNEY 51

9 Aleksi JUKOLA 38

10 Antoine BASSET 37

11 Toni ERIKSSON 32

12 Thomas OLDRATI 31

13 Christophe CHARLIER 28

14 Henri HIMMANEN 20

15 Matthew PHILLIPS 19

16 Eemil POHJOLA 18

17 Anthony GESLIN 17

18 Mika TAMMINEN 16

19 Henry OLENIUS 12

20 Mathias BELLINO 12

21 Deny PHILIPPAERTS 12

22 Marko TARKKALA 11

23 Victor GUERRERO 11

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter