masthead


Abbiamo percorso altri mille chilometri densi di emozioni.

Non è mancata la pioggia, per un’intera giornata, che ci ha permesso di testare appieno le soluzioni adottate da Caberg per affrontare questa situazione, che a volte mette in crisi anche i caschi più blasonati.

 

Il casco Drift, possiamo confermare, ha superato il test in modo egregio, senza alcuna infiltrazione d’acqua dai bordi della visiera e senza che la stessa visiera si appanni.

 

Il comfort rimane quindi di altissimo livello anche in questa situazione difficile, confermando la validità complessiva del casco.

 

Nel prossimo articolo trarremo le nostre conclusioni definitive.

FacebookTwitter
X

Right Click

No right click