masthead

 

La nuova Yamaha Tenere 700 era attesa da anni e per anni è stata richiesta a gran voce dagli appassionati.

 

Una gestazione lunga perché nel mercato attuale, prima ancora che al prodotto, si guardano alle vendite, quelle potenziali, e per anni sia Yamaha che Honda hanno dichiarato che pur essendoci interesse, i numeri di mercato erano insufficienti per dar vita ad un ritorno nel mercato delle grosse enduro stradali.

 

Anno dopo anno, però, la nicchia, saldamente in mano alla BMW ed alla sua gamma GS, ha iniziato ad espandersi ed alla fine a far gola a molti, KTM in primis, quindi, quasi all’unisono, Honda e Yamaha, con l’Africa Twin e la Tenere.

Yamaha, arrivata per ultima, non ha deluso le aspettative, facendo uscire la moto che in molti si aspettavano, per dimensioni, per prezzo e prestazioni.

 

 

Una moto non eccessivamente ingombrante e pesante, con ruota anteriore da 21 pollici, adatta a fare del vero off road e con ottime prestazioni stradali.

 

 

Non manca nulla di quello che chiedevano gli appassionati, dalla generosa escursione delle sospensioni, alla grande capacità di carico, per finire con una completissima strumentazione e prestazioni quanto mai soddisfacenti.

 

 

Tutto perfetto, ma non mancano i piccoli nei, che si evidenziano nell’uso quotidiano, come l’usura della vernice del serbatoio nei punti in cui si stringe con le gambe e nella sua congiunzione con la sella.

 

Aspetti che si vedono nell’uso quotidiano e si accentuano nell’uso off road, quando il contatto tra corpo e serbatoio diventa uno strumento di guida.

 

Proprio per evitare di usurare presto la superficie del serbatoio, i tecnici LabelBike hanno predisposto un ottimo kit composto dalle protezioni laterali per il serbatoio e quella centrale, sempre per il serbatoio.

 

Oltre al lato estetico, sono personalizzati con il logo Tenere e nei colori abbinati alla moto, permettono di proteggere la vernice del serbatoio dall’abrasione con gli indumenti, soprattutto i pantaloni da off road.

 

Con uno spesso strato di resina 3D, sono resistenti al tempo ed all’usura e svolgono perfettamente la loro funzione protettiva.

 

Non hanno un costo eccessivo, ma soprattutto sono duraturi, resistono ai lavaggi ed al sole, rimangono brillanti nel tempo e non rovinano con la colla la superficie del serbatoio.

 

Un prodotto efficace e valido.

 

Qui il kit che vi abbiamo illustrato

https://www.ebay.it/itm/KIT-ADESIVI-GEL-3D-PROTEZIONI-SERBATOIO-per-moto-compatibili-YAMAHA-TENERE-700/133177957361

 

Qui le info sul produttore

http://www.labelbike.it

FacebookTwitter
X

Right Click

No right click