La Ducati Panigale 1299 ha costituito fino all’avvento della V4, la punta di diamante della collezione Ducati.

D’altro canto anche la sua progenitrice, la 1199, ha lasciato un segno indelebile nella mente degli appassionati Ducati. Costosa, scorbutica, non facile da portare al limite, scomoda ed affaticante, non mancano i difetti, che scompaiono appena le orecchie odono il canto maestoso del suo bicilindrico, meglio se libero di sfogare il suo tenore con uno scarico libero. Musica per le orecchie e tragedia per il portafoglio (per via delle multe), ma si vive una volta sola ...

Inutile soffermarci sulle sue forme, belle, non ho mai capito se belle in termini assoluti o perchè costa così tanto che alla fine è un sogno e come tutti i sogni è bello a prescindere ...

I suoi fortunati possessori, però, sanno anche che il voluminoso serbatoio, unito ad una posizione di guida da vera racing stradale, fanno si che sia facile, anzi facilissimo rovinare la sua bella vernice; altrettanto facile rigare il tappo del serbatoio ed ancor più facile rovinare la bellissima piastra della forcella.

Certo, possiamo evitare di unire alla chiave i soliti colorati portachiavi (banditi su questa moto), ma alla fine prevenire è meglio che curare.

Non è facile proteggere queste parti della Ducati Panigale, perchè o si adotta un kit specifico o esce fuori una bella schifezza; le superfici non sono lisce ed i tanti intagli della piastra della forcella sconsigliano qualsiasi soluzione fai da te.

Per fortuna LabelBike ha messo a punto un kit specifico per la Panigale 1299 S, così da risolvere buona parte dei problemi. Il kit è completo, per il serbatoio, per il suo tappo e per la piastra della forcella.

La protezione del serbatoio evita di rovinare la sua vernice soprattutto sulla parte che inevitabilmente viene a contatto con il busto quando ci si abbassa dietro il cupolino. La protezione per il tappo del serbatoio impedisce che lo si righi accidentalmente durante il rifornimento, mentre l’ottima protezione per la piastra della forcella, impedisce il formarsi di righe, anche accidentali, con l’uso della chiave di accensione, oppure mentre si regola la forcella stessa.

La forma particolare della carrozzeria e delle parti da proteggere, impone, una grande pazienza nel posizionare gli adesivi. Occorre pulire per bene le superfici, poi fare delle prove preliminari sulla corretta posizione degli adesivi e quindi passare alla fase pratica.

Vista la ridotta larghezza di alcune parti, occorre agire con molta calma e pazienza, ma alla fine il risultato, anche estetico, è di sicuro valore.

L’ottima qualità degli adesivi, fa si che il risultato sia duraturo, la protezione efficace e l’impatto estetico ottimo.

Qui il kit che vi abbiamo illustrato

https://www.ebay.it/itm/kit-in-resina-3D-adesivi-compatibili-per-MOTO-DUCATI-1299-PANIGALE-S-2012-2017/132876209752?hash=item1ef00a0e58:g:U14AAOSwenJcBTeB

Qui le info sul produttore

http://www.labelbike.it

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Twitter