Si conclude la tre giorni di test valenciani per Jorge Navarro e il team Federal Oil Gresini Moto2 in un day3 che ha finalmente regalato condizioni di pista soddisfacenti e temperature miti. Il 22enne pilota di Pobla de Valbona ha sfruttato a pieno solo le due sessioni finali di oggi mettendo a referto 57 giri e un miglior crono di 1’36.977.

Navarro e il team hanno concentrato il lavoro su messa a punto della moto trovando modifiche interessanti che hanno permesso allo spagnolo di girare costantemente con gomma usata e con tempi positivi.

In generale le condizioni dell’intero test non hanno permesso di spingere al massimo, ma le sensazioni di questo day3 in particolare lasciano ben sperare per il prossimo appuntamento di scena a Jerez de la Frontera dal 6 all’8 marzo.

JORGE NAVARRO #9

Abbiamo saltato la prima sessione a causa del freddo. Siamo scesi in pista nella sessione centrale con l’idea di riprendere fiducia dopo la caduta di ieri: abbiamo registrato qualche buon giro, ma per l’ultima uscita in pista abbiamo pensato a qualche modifica per avere un po’ di manovrabilità in più. I cambi hanno portato stabilità di rendimento e devo dire che mi sono trovato molto più comodo in sella alla moto. Il tempo a fine giornata non è stato rapidissimo ma lo abbiamo fatto con gomma usata. È ovvio che siamo lontani dai tempi migliori su questa pista, ma non era la giornata per rischiare. Lasciamo Valencia con buone sensazioni e ora pensiamo a Jerez de la Frontera”.

Gresini Racing Press Office

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter