Si è conclusa alle 17.30 a Ginevra la riunione FIM in merito al ricorso che vede Suzuki, Aprilia, KTM e Honda contro Ducati per l'uso dello spoiler nel GP del Qatar.

Il verdetto è stato rimandato ai primi giorni della prossima settimana e comunque prima del GP di Argentina in calendario per fine mese.

La Corte d'Appello FIM analizzerà le deposizioni e la documentazione prodotta dai testimoni per poi decidere se l'appendice usata da Ducati genera o meno carico aerodinamico.

Resta quindi ancora sub judice la vittoria di Andrea Dovizioso.

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Twitter