Si è disputata all’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola la quinta gara del campionato mondiale Supersport. Le giornate di prove e di qualifiche non sono state certamente facili per Randy Krummenacher, il pilota del Bardahl Evan Bros.World SSP Team, indebolito da un virus intestinale. Inoltre nella Superpole di ieri la pioggia, che ha iniziato a cadere nel finale della sessione, non gli ha permesso di esprimere tutto il potenziale suo e della sua Yamaha e di conseguenza oggi Randy ha preso il via dalla quarta fila in undicesima posizione.

La sua moto oggi aveva una livrea speciale, dedicata al cinquantesimo anniversario della partnership tra il gruppo Hostettler e Yamaha Svizzera, che lo supporta nel mondiale Supersport.

Il pilota svizzero scattava bene al via ma si trovava in un folto gruppo di piloti e nei primi giri transitava in dodicesima posizione. A metà gara circa Krummenacher era tredicesimo, ma da li in poi iniziava a recuperare terreno ed al nono passaggio era undicesimo. La sua rimonta proseguiva nei giri successivi, grazie ad un ritmo molto veloce e a continui sorpassi, che gli consentivano di conquistare un ottimo quinto posto. Nella classifica del campionato Krummenacher è ora in prima posizione con 81 punti, seguito da Mahias con 79, Cortese n 77 e Cluzel con 75.

Il prossimo appuntamento con il campionato mondiale Supersport è fissato nel weekend del 25,26 e 27 Maggio a Donington Park in UK.

Randy Krummenacher: “E’ stata una gara difficile e il quinto posto per me è una vittoria, considerando le mie condizioni fisiche che non sono certo al top, perché sono ancora indebolito dal virus intestinale. Il mio team ha lavorato benissimo, ma io non stavo bene nelle prove e quindi per loro non è stato possibile sistemare la moto al meglio per la gara. Infatti oggi la mia moto è stata difficile da guidare, specialmente nella prima metà di gara. Ma alla fine abbiamo salvato il weekend e siamo in testa al campionato. Ora ho il tempo per recuperare e per presentarmi forte come prima, e anche più di prima, al prossimo appuntamento di Donington. Un grande grazie al mio team e a tutti i miei sponsor”.

Campionato mondiale Supersport— Autodromo Enzo e Dino Ferrari – Imola

Gara 5 : 1) Cluzel (Yamaha) – 2) Caricasulo (Yamaha) – 3) De Rosa (MV) – 4) Cortese (Yamaha) - 5) Krummenacher (Yamaha) – 6) West (Kawasaki)

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter