masthead

 

Oramai è ufficiale Alvaro Bautista sarà in sella alla nuova CBR per il prossimo anno delle derivate di serie.

Dopo l'ennesimo rifiuto da parte di Ducati di apportare le ultime modifiche richieste dallo spagnolo, Bautista ha infatti definito il proprio contratto con Honda per la prossima stagione.

A questo punto rimane “libero” il suo posto in sella alla Ducati per il 2020 WSBK, il nome ce già e non è in mistero, ma Redding non è nel mirino della sola Ducati per la prossima stagione considerando gli ottimi risultati che sta riscuotendo nel campionato BSB.

Inoltre rimane da chiarire “l'affaire” Lorenzo per la MotoGP ed il relativo contratto di Miller...

La telenovela continua...

FacebookTwitter
X

Right Click

No right click