Dalla Spagna il Campionato del Mondo Enduro si è spostato in Portogallo, a Castelo Branco, che per il secondo anno consecutivo ha ospitato una gara iridata di alto livello tecnico-agonistico, con 12 prove speciali il sabato e 11 la domenica, articolate in un cross, un enduro e un extreme test.

Un weekend conclusosi con buone soddisfazioni per Thomas Oldrati, che ha affrontato il terzo round con la Honda-RedMoto CRF 450RX Enduro e Honda Racing RedMoto World Enduro Team.

Oldrati, si è confermato sempre più a suo agio nella E2 concludendo sesto sabato, mentre domenica è riuscito a fare sua la quinta posizione vicinissimo alla top three.

Il prossimo appuntamento con il Mondiale Enduro è il 3 giugno con il Gran Premio di Estonia.

THOMAS OLDRATI

Weekend positivo nonostante il terreno duro e asciutto non fosse a me molto congeniale. La gara è stata tosta, ma ho corso delle belle speciali mantenendo un buon ritmo. È la mia terza prova Mondiale con la CRF 450RX e devo continuare a fare esperienza. Grazie a tutto il team per l’ottimo lavoro svolto”.

MATTEO BOFFELLI TEAM MANAGER

Siamo arrivati direttamente dalla Spagna senza sosta, affrontando un GP tecnico e insidioso. Nonostante questo Thomas ha corso una buona gara, registrando un buon passo in tutte le speciali e mantenendo alto il ritmo. Dobbiamo ancora fare qualche step in avanti, ma torniamo a casa con qualche soddisfazione, pronti a continuare a lavorare per ottenere nuovi risultati”.

© Thomas Oldrati Press Office

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter