masthead

 

PRENDE IL VIA MONDIALE ENDUROGP 2020 CON IL TEAM HUSQVARNA MOTORCYCLES OSELLINI PRONTO PER IL GP DI FRANCIA CON CLAUDIO SPANU

Dopo la lunga forzata pausa dovuta all’emergenza Coronavirus, anche il Campionato Mondiale EnduroGP prende finalmente il via il prossimo fine settimana con il primo Gran Premio della stagione 2020 in Francia nella cittadina di Requista situata nella regione dell'Occitania. L’evento, segnerà la fine di una lunga astinenza dalle gare iridate per Claudio Spanu, pilota della squadra Husqvarna Motorcycles Osellini di Piacenza.

Subito dopo il GP di Francia nell'ultimo weekend di settembre, il mondiale farà tappa a Spoleto per il Gran Premio d'Italia.

Dunque, una doppia trasferta iridata che non lascerà un attimo di respiro ai piloti e alle squadre impegnate in questa stagione caratterizzata dall'emergenza sanitaria Coronavirus.

Spanu, dopo le tre vittorie ottenute nelle prime delle quattro giornate di gara dei Campionati Assoluti d'Italia della classe Youth, disputate tra inizio luglio a Carpineti (RE) e successivamente ai primi di agosto a Carsoli (AQ), è impaziente di tornare in sella alla sua Husqvarna Motorcycles TE 125 2T ripartendo dalla terza posizione ottenuta nel 2019 nella classifica finale del Mondiale Youth.

Il giovane pilota sardo avrà modo di verificare la sua preparazione atletica unita alla prestazionalità della sua TE 125 già nel corso della speciale prologo prevista a Requista nel tardo pomeriggio di venerdì 18 settembre. Speciale SuperTest che precederà l’inizio ufficiale del fine settimana di gara, previsto con la prima giornata di sabato e della seconda frazione di domenica su un percorso di 57 km. da ripetersi tre volte con tre diverse prove speciali a giro.

Questa sarà la terza stagione nel Mondiale EnduroGP per Spanu sempre con il Team Husqvarna Motorcyles Osellini di Piacenza.

Chi volesse seguire le classifiche in tempo reale delle varie prove speciali potrà farlo collegandosi via web on line al sito: http://www.enduro-live.info - cercando i risultati nel GP France.

 

CLAUDIO SPANU

classe Youth

Finalmente è giunto il momento che tutti noi piloti stavamo aspettando da mesi. Inizia il mondiale e questa è una grande notizia per tutti! Dopo la gara di Carsoli sono rientrato un paio di settimane a casa in Sardegna continuando a lavorare duramente per cercare di arrivare in forma all’appuntamento di Requista e Spoleto. Sono tornato alla base della squadra di Piero Osellini a Piacenza a metà agosto, partecipando anche alla prima prova del Campionato Italiano E-Bike Enduro dove ho vinto la mia categoria Open. Mi sento abbastanza bene, le mie sensazioni sono positive, ma finché non saremo in Francia non faccio previsioni. In ogni caso sono molto motivato insieme alla squadra e poter gareggiare è ciò che desidero di più in questo momento! Che il Mondiale Youth abbia inizio”.

PIERO OSELLINI

Team Manager

Era ora che anche il Mondiale iniziasse. Mi sono mancate le gare. Sarà un campionato un po' strano dove non bisognerà commettere errori o perdere punti perchè si deciderà tutto su otto giornate di gara, senza nessun scarto in classifica. Anche l’atmosfera nel paddock sarà molto diversa rispetto a quella a cui siamo abituati normalmente, ma sappiamo che i nostri partner e Husqvarna Motorcyles faranno il tifo per noi da casa e per questo daremo il massimo come sempre per ripagarli con risultati importanti. Correremo prima in Francia e poi a Spoleto per due weekend successivi, e quindi sarà doppiamente importante riuscire ad ottenere dei buoni risultati già nel fine settimana francese. I ragazzi della squadra insieme a Spanu sono molto motivati e non vedono l’ora di affrontare questi primi due Gran Premi".

Osellini Moto

Press Office

Cerca offerte e promozioni Moto Componenti Accessori Abbigliamento

FacebookTwitter
X

Right Click

No right click