Honda VFR 2019 pregi difetti problemi pareri novità

In molti si aspettavano una nuova Honda VFR, sia 800 che 1200, vediamo cosa ne pensano gli appassionati della nuova Honda VFR 800 F 2019.

In realtà di nuovo non c’è nulla e questo è stato il disappunto più grosso. Nessuna novità e la totale conferma di una moto che sente il peso degli anni e della concorrenza. Già poco innovativa al suo debutto, oggi appare ai più come una moto vecchia e superata.

Passi le’stetica, tradizionale e senza tempo, ma il resto denuncia tutti i suoi limiti, fatti di un progetto che secondo tutti è ben distante da quel VFR che era la bandiera tecnologica dell’Honda.

Via la distribuzione ad ingranaggi, vero emblema di questa moto, potenza totto sommato limitata, conferma del mai amato V-tec, forcella tradizionale, immobilismo tecnico, insomma Honda ce la mette tutta per deludere i suoi appassionati e c’è riuscita!

Le vendite languono e d’altro canto tutti ritengono la moto cara per quello che offre, soprattutto oggi, in molti ritengono che avrebbero dei dubbi ad acquistarla a 10mila euro nuova, a fronte di un prezzo ufficile superiore ai 13mila ...

La moto è ben realizzata, curata, ma oramai vecchia e superata. Sempre bella ma un cimelio storico e nulla più ...

A poco serve sapere che oggi è quanto mai affidabile, a nulla serve saperlo oramai l’appeal della moto è andato a farsi benedire e le critiche superano ed annullano ogni aspetto positivo. Triste fine per quella che era una delle moto più ambite degli anni 90 ...

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Twitter