Chi immatricolerà una V-Strom 650 entro la fine di novembre riceverà in omaggio il kit Touring, con un vantaggio cliente di oltre 2.000 Euro.

Nello stesso periodo chi sceglierà invece di ordinare una GSX-S1000 potrà approfittare di una supervalutazione dell’usato di ben 1.000 Euro*.

Fino a tutto ottobre, infine, moto o scooter Suzuki immatricolati prima del 30/6/2016 che faranno assistenza presso la rete ufficiale godranno di uno sconto sui ricambi del 25% e riceveranno 20 controlli gratuiti.

Sull’onda del successo ottenuto nel 2018 con le versioni super equipaggiate della V-Strom 1000, Suzuki ripropone la stessa formula vincente sulla sorella minore, offrendo la V-Strom 650 con l'inedito kit Touring compreso nel prezzo. Grazie al contributo dei concessionari, fino al prossimo 30 novembre chi ne immatricolerà una riceverà gratuitamente questo pacchetto completo di accessori da viaggio, con un vantaggio cliente di ben 2.021,56 euro. Si tratta di un’occasione unica e imperdibile per saltare in sella alla moto più versatile del segmento a condizioni eccezionali.

Libertà senza confini

Sin dalla sua presentazione la Suzuki V-Strom 650 rappresenta l’indiscusso punto di riferimento nel mondo delle crossover di media cilindrata. E il nuovo kit Touring esalta le proverbiali doti di praticità e comfort della bicilindrica di Hamamatsu, dotandola di una ricca selezione di accessori originali presenti nel catalogo Suzuki.

Il primo elemento chiave del pacchetto sono le valigie laterali, offerte con il relativo set di fissaggio. Studiate sin dall’origine per integrarsi perfettamente nella linea della moto, hanno una capacità di 21 e 18 litri e permettono di stivare al loro interno anche bagagli voluminosi. La loro particolare forma consente inoltre di contenere l’ingombro laterale e di mantenere il baricentro in posizione ideale anche a pieno carico, a tutto vantaggio dell’ottima manovrabilità.

Per aumentare ulteriormente la capacità di carico, il kit Touring propone anche una grande borsa da serbatoio in tessuto, espandibile da 11 a 15 litri. Con le sue molte tasche è l’ideale per tenere i piccoli oggetti protetti e a portata di mano ed è dotata di un efficace attacco rapido su uno specifico anello montato sulla cornice del tappo di rifornimento.

Un altro accessorio incluso e dedicato a chi si sposta su due ruote nelle situazioni più disparate è il cavalletto centrale, utile sia per semplificare le operazioni di carico sia per parcheggiare la moto nel modo più stabile. Nel malaugurato caso di caduta, la V-Strom 650 con kit Touring è comunque ben protetta, grazie alle barre paramotore a loro volta comprese nel kit stesso.

E parlando di protezione, ottima è anche quella assicurata al pilota, grazie all’adozione di un ampio cupolino maggiorato. Con l’aiuto del deflettore superiore regolabile, questo parabrezza devia efficacemente l’aria dal busto e dal casco, migliorando il comfort e limitando l’affaticamento alla guida.

Così equipaggiata, la V-Strom 650 si conferma dunque la compagna perfetta sia negli spostamenti quotidiani sia nei raid più lunghi e avventurosi, da soli come in coppia. Le parti che compongono il pacchetto Touring facilitano infatti l’utilizzo della moto in ogni condizione di carico e su qualsiasi terreno. In questo modo rendono più comodi e sicuri tutti i viaggi e fanno di questa Suzuki un impareggiabile strumento di libertà.

Il kit Touring è offerto indifferentemente sia sulla V-Strom 650 sia sulla V-Strom 650XT, che ha un look più off-road grazie ai cerchi a raggi. Questi ultimi diventano dorati in abbinamento all’originale colorazione Champion Yellow.

Un’instancabile macinatrice di chilometri

La V-Strom 650 è una moto capace di catturare l’attenzione con un look personale e di fare innamorare il suo pilota nella guida con un equilibrio unico tra prestazioni e facilità di guida, comfort e agilità. Il suo robusto telaio ospita un motore bicilindrico Euro 4 parco nei consumi e capace di erogare ben 71 cv di potenza, con una coppia di 62 Nm e un tiro consistente sin dai bassi regimi.

Gli accessori del kit Touring completano un allestimento già al top della categoria. La V-Strom 650 dispone infatti, tra le altre cose, di una completa strumentazione con contagiri analogico e display LCD multifunzione che fornisce tutte le informazioni necessarie al pilota, compresi consumi, autonomia e temperatura dell’aria. Sul cruscotto c’è inoltre una presa 12V per la ricarica del navigatore o dello smartphone. Per rendere più agevoli le partenze e migliorare la fluidità di marcia a bassa andatura sono poi presenti due dispositivi esclusivi. Il primo è il Suzuki Easy Start System, che avvia il motore con una lieve pressione del pulsante di start, mentre il secondo è il Low RPM Assist, che regolarizza il regime quando si rilascia la frizione o il motore gira al minimo. Per un controllo totale anche sui fondi a bassa aderenza, la V-Strom 650 monta poi un evoluto Traction Control, regolabile su due livelli d’intervento ed eventualmente disattivabile.

Il divertimento è scontato

Suzuki vara poi una seconda campagna promozionale valida sempre fino al 30 novembre che ha come protagonista la grintosa GSX-S1000. Quale che sia il colore scelto, chi ordinerà un esemplare permutando la sua vecchia moto si vedrà riconoscere una supervalutazione dell’usato di ben 1.000 Euro*. È un’opportunità da non perdere per chi vuole una moto che offra il massimo in termini di prestazioni, agilità e divertimento su strada. La posizione di guida leggermente eretta che contraddistingue la GSX-S1000 garantisce un controllo ottimale nel traffico come nella guida brillante. Il suo motore è strettamente derivato da quello della GSX-R1000 del 2005, una supersportiva diventata leggendaria e che costituisce una pietra miliare del suo segmento. Gli ingegneri Suzuki hanno da poco aggiornato questo quattro cilindri, migliorando nello stesso tempo le prestazioni e l'efficienza. I loro interventi hanno infatti ridotto i consumi e le emissioni, facendo rientrare la GSX-S1000 nei limiti della norma Euro 4, e hanno reso più corposa l’erogazione ai bassi e ai medi regimi, aumentando nello stesso tempo la potenza massima fino a 110 kW (149,6 cv). La GSX-S1000 dispone inoltre di un controllo elettronico della trazione regolabile su tre livelli e disattivabile e di una frizione anti-saltellamento, che limita le reazioni del retrotreno in scalata, migliorando l’efficacia nella guida sportiva e la pulizia negli inserimenti in curva.

Tutti pronti a nuove avventure

Oltre che ai nuovi clienti Suzuki dedica in questo periodo un'iniziativa speciale anche a chi guida da tempo un modello della gamma a due ruote di Hamamatsu. Fino al prossimo 30 ottobre chi porterà una moto o uno scooter Suzuki immatricolati prima del 30 giugno 2016 a fare un intervento presso la rete di assistenza riceverà infatti uno sconto del 25% sui ricambi originali utilizzati. E non è tutto: in occasione del passaggio in officina Suzuki offrirà anche 20 controlli gratuiti. Non c’è possibilità migliore per rimettere il proprio mezzo in perfetta efficienza e per prepararsi a nuove avventure.

*IVA inclusa

SUZUKI ITALIA SpA

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter