Si conclude con la decima posizione nella classe Superstock, 23esima assoluta la sfida del team Aviobike alla 8 Ore dello SlovakiaRing, in Slovacchia, per il terzo appuntamento del FIM ENDURANCE World Championship. Il team guidato da Giovanni Baggi, nella doppia veste di rider e team manager ha vissuto una settimana difficile fra cadute e inconvenienti tecnici, ma ancora una volta insieme a Federico e Christian Napoli è riuscito a portare a termine la gara confermandosi nella Top 10 della propria categoria. La sfida per il team Aviobike continua e il prossimo appuntamento con il Mondiale Endurance è per il 9 giugno sul tracciato di Oschersleben.

Giovanni Baggi, Principal Manager e rider #101

“Dopo una settimana lunghissima siamo riusciti ad arrivare in fondo anche a questa 8 Ore dello SlovakiaRing. È successo un po' di tutto: Federico e Christian sono caduti, uno nelle prove libere e l'atro in qualifica. Ad inizio gara abbiamo avuto un problema nel rifornimento. Poi abbiamo dovuto scontare in gara una penalità per un errore nelle qualifiche, infine abbiamo avuto noie elettroniche dal warm up che solo a metà gara i tecnici sono riusciti a risolvere. Da lì in avanti il passo non è stato male, ma la gara era compromessa. In questo primo anno di mondiale Endurance stiamo facendo esperienza, cercheremo di migliorare nell'ultima tappa in Germania”.

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter