100 Piloti, 100 punti in gioco classifica, oltre 6000 balle di paglia, 56 Ufficiali di percorso, 3 ambulanze, 3100 metri di tracciato, molto tecnico, misto lento e veloce tutto guidato old style. Questi i numeri del round novità 2019 la Spoleto-Monteluco.

È tornato così lo storico tracciato umbro e dopo 25 anni il Motoclub Spoleto ha organizzato la tappa del CIVS valevole per la seconda e terza tappa di campionato.

La prima giornata di gara si è tenuta sabato 25 maggio all’insegna del tempo variabile con temperature fuori norma per il periodo. Nella Classe scooter due partenti in prima posizione Daniele Friz seguito da Andrea Antonelli mentre nella Mini open Antonio Platone conquista il gradino più alto del podio seguito da Enrico Repetti e Matteo Benassi.

Nella classe 125 i due partecipanti per problemi tecnici non riescono a partire mentre nella Super open 300 Luca Stori è in testa seguito da Franco Federigi e da Marco Lombardi.

Nella classe 600 stock Tiziano Rosati conduce le manche di gara, in seconda posizione Fabio Giusto ed in terza Fabio Brando mentre nella Naked il veterano di categoria, nonché 18 volte iridato Stefano Manici, non trova il giusto feeling con il tracciato e viene battuto da un aggressivo Francesco Martinelli, in terza posizione si piazza un sempre più competitivo Federico Mercurio.

Sapevamo che avrebbe fatto parlare di sé Maurizio Bottalico nella Classe open 600 e infatti in questo tracciato sovrasta tutti e mette dietro di sé Christian Ciullo e Davide Bartolozzi; nella classe Supermoto il pilota Carmine Matarazzo oltre al gradino più alto del podio si aggiudica anche l'assoluta di giornata seguito da Manuel Dal Molin e da Lorenzo Papalini a dimostrazione del l’ampia sinuosità del tracciato.

Unico partente Alexander Ponzellini nella classe Supermoto open mentre nella Super open 1000 vince le due manche di gara un agguerrito Tommaso Niccoli Vallesi seguito da Francesco Maria Piva e da Giulio Tavaroli al suo primo anno di attività in salita.

La categoria tra le più apprezzate dal pubblico per la spettacolarità è stata la classe Quad che ha visto il pilota più veloce di giornata in Fabio Ricca che mette dietro di se Matteo Lardori e Cristian Nardon.

Nella categoria degli scenografici sidecar il nuovo equipaggio 2019 Bottino-Zamboni conquista l'oro, l'argento va al duo Barbi-Ridolfi mentre il bronzo ad un’altra new entry Giacoletto-Scozzafava.

Con la sera arriva la pioggia, a tratti abbondante, che ha accompagnato organizzatori, pubblico e partecipanti per tutta la giornata rallentando anche lo svolgimento della giornata.

Nella classe Scooter fotocopia del sabato con in prima posizione Daniele Friz seguito da Andrea Antonelli mentre nella Mini open conquista il gradino più alto del podio Enrico Repetti seguito da Antonio Platone e Matteo Benassi.

La Super open 300 dà ragione a Luca Stori che vince le manche facendo posizionare dietro di lui Marco Lombardi seguito da Franco Federigi.

Nella Classe 600 stock Tiziano Rosati si conferma il più veloce di categoria mentre in seconda posizione Christian Ciullo ed in terza Fabio Brando. Purtroppo un’innocua scivolata, senza conseguenze, mette fuori gioco Fabio Giusto.

Nella classe Naked Francesco Martinelli continua a dominare la gara battendo Stefano Manici e Federico Mercurio mentre nella Open 600 rimane invariata la prima posizione, come al sabato, che vede vincitore Maurizio Bottalico battendo Nicola Sani e Christian Ciullo.

La categoria Supermoto domenica va a Manuel Dal Molin che batte Carmine Matarazzo, aggiudicandosi anche l’assoluta di giornata, mentre Lorenzo Papalini, per un impegno in un altro campionato, non partecipa.

La Super open 1000 anche sul bagnato conferma la supremazia di Tommaso Niccoli Vallesi seguito da Giulio Tavaroli e da Francesco Maria Piva. I Quad anche con il bagnato danno sempre spettacolo e Matteo Lardori si aggiudica la giornata battendo Cristian Nardon e Michele Beber mentre per i Sidecar Bottino e Zamboni conquistano, anche in queste due manche, l'oro. L'argento va al duo Barbi-Ridolfi mentre il bronzo ad un altro nuovo equipaggio Manfredi-Storniolo.

Il prossimo round del CIVS si terrà ad Isola del Liri (FR) il 29 e 30 Giugno.

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Twitter