masthead

Quarto round con doppie gare, Trofeo OCTO Bridgestone cup e Trofeo Centro Italia

Una giornata soleggiata a tratti nuvolosa quella di Magione per il quarto round del Campionato Italiano Velocità Junior. Temperature ideali dunque per i giovani piloti che, dopo gli importanti seminari del sabato, hanno trovato le condizioni ideali per poter affrontare al meglio le due gare in programma in ciascuna categoria.

MiniGP

In gara 1 vince Edoardo Boggio in volata su Giulio Pugliese, terzo Alex Venturini. Gara contraddistinta da una serrata lotta tra i primi cinque con i primi tre che si sono costantemente alternati alla testa della gara.

Gara 2 interrotta due volte per bandiera rossa fortunatamente senza conseguenze per i piloti. Vince ancora Edoardo Boggio che in questo weekend realizza una bella doppietta. Staccati di un secondo arrivano in volata Giulio Pugliese, Mattia Bosello, Guido Pini e Demis Mihaila a seguito di una splendida battaglia con continui cambi di posizione.

Punteggio pieno per Edoardo Boggio che per la sommatoria dei punti porta a casa il round, seguito da Giulio Pugliese e Mattia Bosello. Boggio guida anche la classifica generale.

Ohvale 110/160

Battaglia serrata in gara 1 con un trenino alla guida della gara composto dai primi cinque protagonisti di molti sorpassi. Taglia per primo la bandiera a scacchi Christian Pucci seguito da Matteo Masili e Riccardo Trolese.

Uno splendido Matteo Masili vince gara 2 in volata per 22 millesimi di secondo su Cristian Pucci, terzo Vittorio Volpato.

Nella Ohvale 110 porta a casa il quarto round Luca Maria Casagrande davanti a Giacomo Magrini e Pier Francesco Venturini. Leader in classifica generale è lo stesso Casagrande.

Con una vittoria e un secondo posto di categoria Masili Matteo è leader del quarto round categoria 160, seguito da Christian Pucci e Riccardo Trolese. Guida la classifica 160 Christian Pucci.

Ohvale 190

In gara 1 Flavio Piccolo vince in volata seguito a ruota da Daniel Da Lio, Moor Rossi e Christian Basso, quattro piloti in soli quattro decimi.

Flavio Piccolo, Edoardo Liguori, Moor Rossi, Christian Basso e Daniel Da Lio danno vita ad una battaglia a cinque in gara 2. Vince Flavio Piccolo al foto finish per soli 4 millesimi su Edoardo Liguori, terzo Moor Rossi.

Grazie alla doppietta Flavio Piccolo porta a casa il massimo punteggio aggiudicandosi il quarto round seguito da Daniel Da Lio e Moor Rossi.

I tre occupano anche le prime posizioni del campionato con Flavio Piccolo leader.

Questo weekend, a corollario del quarto round CIV Junior, ci sono stati vari trofei con piloti che si sono dati battaglia in pista. I vincitori sono stati Marco Mancuso, Alessandro Mecco, Maurizio Castelli, Jorgo Elvis, Federico Santi, Mattia Giulio Balella, Andrea Giannursini, Daniele Tuzzi e Mauro Poloni rispettivamente nella Monster cup, Supersport 300, Trofeo Octo Bridgestone cup Diversamente Disabili1000 e 600, Trofeo Italia 600 amatori e riders, Trofeo Italia 1000 amatori, riders e Old Superbike.

Ultimo round Campionato Italiano Velocità Junior in programma l'8 settembre a Franciacorta. Ogni categoria assegnerà gli ultimi 50 punti della stagione 2019, un campionato combattuto fino all'ultima gara.

 

FacebookTwitter
X

Right Click

No right click