Soltanto un super Manuel Monni, compagno di squadra di Thomas Oldrati nel Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro, ha impedito al pilota bergamasco del Team BBM Husqvarna Motorcycles Italia di centrare quello che avrebbe potuto essere l’ottavo titolo tricolore nei Campionati Assoluti d’Italia Enduro al termine dell’ultima gara della stagione disputata a Casanova di Staffora (PV), sabato 17 e domenica 18 settembre.

Terzo sabato e secondo domenica, Oldrati ha lottato fino all’ultima conclusiva diciannovesima prova speciale della più impegnativa e completa “due giorni” degli Assoluti d’Italia 2016, organizzata al meglio dal Moto Club Pavia.

In una gara caratterizzata ancora una volta dal fango, a causa delle piogge cadute nei giorni precedenti, Thomas ha dovuto battagliare con Manuel Monni, leader della classifica tricolore della E3 e, fino all’ultimo tra i più grandi protagonisti per la conquista del titolo tricolore assoluto 2016. Monni è però riuscito a respingere tutti gli attacchi di Oldrati che all’arrivo ha fatto sua una seconda posizione in campionato di tutto prestigio.

Più che positivi i tempi fatti registrare dal pilota del Team BBM Husqvarna Motorcycles Italia nel totale delle diciannove speciali disputate: tre vittorie, due secondi posti, otto terzi, sette quarti.

Così si è finito il campionato nella classe E3: Monni primo, Oldrati secondo, Micheluz terzo, Gritti quarto.

La stagione agonistica 2016 finisce qui, il prossimo impegno per Thomas sarà l’Oldrati Day in programma sabato 24 settembre a Petosino (BG) alle porte di Bergamo sulla statale verso la Val Brembana per una gara benefica e di spettacolo intitolata all’indimenticato campione dell’enduro Augusto Taiocchi.

THOMAS OLDRATI (Husqvarna TE 300 Team BBM Husqvarna Motorcycles Italia, Classe E3)

Innanzitutto volevo fare i complimenti agli organizzatori perché la gara è stata proprio bella; una prova di enduro vero come percorso e prove speciali. Nella prima giornata di gara ho faticato ha trovare il giusto feeling a causa del particolare fondo del terreno della Enduro Test e solo nel finale sono riuscito ad andare meglio. Sabato, inoltre, ho commesso parecchi errori in un passaggio nella prova estrema perdendo parecchi secondi. Domenica, sono partito meglio, riuscendo ad abbassare i miei tempi ed ottenendo anche due volte la migliore prestazione di classe che mi ha permesso di finire ottavo nella classifica assoluta. Alla fine sono riuscito a salire sul secondo gradino del podio nella classifica di campionato dietro solo a un grande Monni. Non sono contento, ma accetto con serenità questo risultato. Devo ringraziare di cuore tutte le persone che mi sono state vicine anche in questa stagione, la mia famiglia, gli amici, il team BBM Husqvarna Motorcycles Italia, il gruppo sportivo Fiamme Oro e tutti gli sponsor. Ora l’appuntamento è per sabato 24 settembre per l’Oldrati Day. E’ un’evento con una gara nella quale sono coinvolto già da alcuni anni insieme ai ragazzi del Moto Club Ponteranica”.

MATTEO BOFFELLI (Team Manager BBM Husqvarna Motorcycles Italia)

Un buon secondo posto domenica e altrettanto positiva seconda posizione nella classifica finale di campionato. Quest’anno puntavamo al titolo italiano ma un avversario come Monni è stato subito fortissimo e difficile da battere. Apprezzo davvero l’impegno che Thomas ci mette in ogni singola gara. Sono sicuro che continuando su questa strada continuerà a completare il suo curriculum sportivo con delle belle nuove soddisfazioni”.

Thomas Oldrati Ufficio Stampa

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Ultime Notizie

Ultimi Articoli Gare