Che ne dite di essere coinvolti nello sviluppo di un prodotto centrale dedicato alla vostra sicurezza? Che ne dite di condividere la vostra opinione su un prodotto e di vedere le vostre idee diventare realtà?

Dalla MotoGP alla strada: una tecnologia adatta a qualsiasi tipo di motociclista

A seguito dell'annuncio della sua presenza in MotoGP e FSBK, In & Motion lancia la sua nuova campagna: AirbagRevolution.

Il nostro obiettivo: rendere la tecnologia airbag intelligente accessibile a tutti.

Per più di 5 anni, In & Motion ha sviluppato la tecnologia dell'airbag autonomo. Da sciatori a piloti della MotoGP, gli usi sono diversi, ma il metodo sempre lo stesso.

All'inizio di ogni concezione, In & Motion combina la comprensione della traumatologia e l'esperienza dell'utente per elaborare una specifica soluzione al fine di ridurre le lesioni.

La soluzione tecnica si basa su 2 elementi fondamentali: la parte di rilevamento, e l'elemento protettivo.

Con la sua campagna AirbagRevolution, In & Motion tende a usare la propria esperienza per proporre un sistema di airbag che risponde alle diverse esigenze dei motociclisti.

Una innovazione sia sul prodotto che sul modo di costruirlo

Rémi Thomas, CEO, ha dichiarato: "Grazie all'esperienza acquisita nel corso degli ultimi anni, abbiamo già sviluppato una versione alpha di airbag per gli utenti di moto. Nel frattempo, abbiamo lavorato con diversi esperti, al fine di sostenere la soluzione proposta.

Tuttavia, come per i nostri progetti precedenti, vogliamo davvero integrare idee, commenti o suggerimenti da parte dei nostri utenti futuri. L'obiettivo è quello di offrire un prodotto ideato dai motociclisti. Come? Conducendo una rivoluzione, 500 piloti selezionati saranno coinvolti e parteciperanno a questa avventura".

Il lancio della campagna AirbagRevolition ha avuto luogo il 5 ottobre 2016 in occasione della fiera Intermot di Colonia (Germania). Tutti i tipi di moto e paesi possono aderire alla rivoluzione Airbag, un gilet che si può indossare sotto qualsiasi tipo di giacca. Si tratta di un sistema completamente autonomo (senza cavi né sensore sulla moto necessario) e un paraschiena certificato è integrato.

L'idea è chiara: prendere parte nella costruzione della protezione del futuro.

AirbagRevolution si svolgerà in 3 fasi:

103 giorni di tempo per aderire, fino al 16 gennaio. La registrazione può essere effettuata sul sito www.airbagrevolution.com o durante il Intermot, Eicma o fiera CES;

500 primi utenti selezionati riceveranno la loro airbag gratuitamente in primavera 2017;

180 giorni di tempo per utilizzare il sistema e dare commenti e feedback.

Il nostro obiettivo segreto: coprire più di un milione di chilometri. Un milione di chilometri da prendere in considerazione con i feedback e migliorare il prodotto finale secondo le diverse tipologie di utilizzo.

Come partecipare? Visitate il sito web www.airbagrevolution.com e compilare il modulo.

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Ultime Notizie

Ultimi Articoli Gare